«I bambini non si toccano»

    Titolo UdA: «I bambini non si toccano»
    Grado di scuola: Classe prima (Scuola Primaria) classe seconda (Scuola secondaria di primo grado)
    Istituto: Istituto comprensivo di Corso Vercelli - Torino
    Autrice : Mariagrazia Abbate


    IN SINTESI

    Il 5 maggio per la giornata nazionale contro la pedofilia e gli abusi sui minori è stato trattato il tema attraverso l’ascolto e il dialogo: strumenti indispensabili per proteggerli e per prevenire tale fenomeno. Il contesto scolastico deve essere capace di ascoltare il minore, di conoscerlo, di recepire i suoi bisogni e i suoi silenzi nelle diverse fasi educative e di aiutarlo ad esprimere le proprie emozioni e di non soffocarle, deve essere capace di saperle accogliere con sentimento e senza giudizio, deve essere capace di costruire insieme un rapporto di rispetto e di fiducia reciproca. Il progetto oltre agli alunni della primaria ha visto coinvolti i ragazzi della classe seconda della scuola secondaria di primo grado nonché un ex alunno dell’ istituto comprensivo di corso Vercelli attualmente frequentante il liceo delle scienze umane e l’associazione Meti che da anni è molto attiva sul territorio nazionale per combattere ogni forma di pedofilia.


    IL PERCORSO DIDATTICO

    Il progetto è finalizzato a prevenire episodi di pedofilia e di abuso e a promuovere una riflessione sulle dinamiche relazionali, sui segnali di disagio, sullo star bene a scuola e nella società riservando un’attenzione particolare all’uso delle nuove tecnologie e dei social network che spesso non rappresentano un luogo sicuro, ma una minaccia reale. Tale fenomeno prende il nome di cyber pedofilia.


     

     


     

    Il format riassuntivo

    Competenze DigComp 2.1

    Materiali didattici

    Gli strumenti

    • LIM
    • Attività teatrale
    • Powtoon

    Vai alla sezione 'Strumenti

    © 2022 Curricoli Digitali. Scuola Capofila del progetto - IC Govone (CN) - Piazza Roma, 1 - 12040 - Govone (CN) - cnic82300g@istruzione.it