Parliamo di libri

    Titolo UdA: Parliamo di libri
    Grado di scuola : Scuola secondaria di primo grado
    Istituto : Istituto Comprensivo di Govone
    Autore: Lidia Ruella


    IN SINTESI

    L’unità viene collocata all’interno del laboratorio settimanale di lettura e viene svolta durante tutto il corso dell’anno. Lo scopo è quello di permettere ai ragazzi di approcciarsi alla lettura formando una comunità di lettori attivi in cui non solo si promuove l’atto del leggere un libro, ma anche l’importanza del discutere e di riflettere sul testo.


    PERCORSO DIDATTICO

    Fase 1: Introduzione. L’insegnante, in una lezione introduttiva, presenta ai ragazzi l’importanza di saper riflettere e comunicare attraverso i libri e chiede quindi loro di approcciarsi alla lettura in modo critico per poter poi imparare a discutere, esporre, dare consigli su quanto letto. In questa fase è importante far emergere la necessità di creare una comunità libera e aperta di lettori pronti a confrontarsi quotidianamente nel rispetto degli altri. Vengono quindi fornite le prime indicazioni sulla stesura dei Book Talk, brevi presentazioni dei libri letti che vengono esposte ai compagni anche con l’intento di consigliare o meno il testo e per quali motivi. L’insegnante illustra un esempio da lei svolto.

    Fase 2: Creazione dei contenuti digitali. Durante tutto il percorso legato al laboratorio di lettura l’insegnante chiede ai ragazzi di creare e condividere i Book Talk sui libri letti individualmente. In questo modo chi non sa cosa leggere può sfogliare le pagine del sito e continuare il percorso di lettura anche con l’aiuto e i consigli dei compagni. Durante l’anno sono state via via suggerite le possibilità per creare la propria presentazione: scrittura su Google Documenti o presentazioni ed esposizione orale, utilizzo di strumenti  presentati durante il laboratorio digitale svolto contestualmente (Powtoon, Site, Kizoa...=) o creazione di video utilizzando Nimbus, VivaVideo o altri applicativi (questa metodologia è stata utilizzata soprattutto durante la DaD). In questa fase si sottolinea ai ragazzi l’importanza del rispetto del Copyright e delle licenze, illustrando come svolgere semplici ricerche di risorse libere e quindi liberamente riutilizzabili.

    Fase 3: Condivisione e gestione dei contenuti. A mano a mano che i ragazzi producono i propri Book Talk li inseriscono autonomamente in un site condiviso (“Parliamo di libri…”) a cui ciascun alunno può accedere sia per creare nuovi contenuti, sia per visualizzare quelli dei compagni. Agli alunni viene chiesto di valutare i prodotti dei compagni sottolineando quanto questi siano significativi e accattivanti e quanto siano efficaci nell’illustrare le caratteristiche del libro.

    VEDI IL QUADRO SINOTTICO

    Fai click sull'immagine per visualizzarlo

     


     

    Il format riassuntivo

    Competenze DigComp 2.1

    MATERIALI DIDATTICI

    GLI STRUMENTI

    • Google Doc
    • Sites
    • Biblioteca scolastica
    • Biblioteca Digitale Mlol
    • Strumenti per la produzione di video e presentazioni

    Vai alla sezione 'Strumenti'

    © 2022 Curricoli Digitali. Scuola Capofila del progetto - IC Govone (CN) - Piazza Roma, 1 - 12040 - Govone (CN) - cnic82300g@istruzione.it